Come mantenere al meglio una grattugia elettrica? Info, consigli

1
2
3
4
5
RGV 8G/S Maxi VIP 8 G/S Grattugia, 450 W, Colore: Argento
Ariete 447 Gratì 2.0 - Grattugia Elettrica Ricaricabile Senza Filo, Lunga autonomia fino a 1kg...
Imetec GR1 1000 Grattugia Elettrica, Rullo in Acciaio Inox, Tramoggia in Alluminio, Contenitore...
Ariete 457 Gratì Waterproof – Grattugia/scaglie elettrica ricaricabile senza filo lavabile...
Ardes AR7350 Grattugia Elettrica Compatta, Rullo Dentato in Acciaio, Contenitore Formaggio...
RGV 8G/S Maxi VIP 8 G/S Grattugia, 450 W, Colore: Argento
Ariete 447 Gratì 2.0 - Grattugia Elettrica Ricaricabile Senza Filo, Lunga autonomia fino a 1kg di...
Imetec GR1 1000 Grattugia Elettrica, Rullo in Acciaio Inox, Tramoggia in Alluminio, Contenitore...
Ariete 457 Gratì Waterproof – Grattugia/scaglie elettrica ricaricabile senza filo lavabile sotto...
Ardes AR7350 Grattugia Elettrica Compatta, Rullo Dentato in Acciaio, Contenitore Formaggio Lavabile...
9.2/10
9/10
8.4/10
8/10
7.4/10
RGV
Ariete
Imetec
Ariete
Ardes
OffertaBestseller No. 31
RGV 8G/S Maxi VIP 8 G/S Grattugia, 450 W, Colore: Argento
RGV 8G/S Maxi VIP 8 G/S Grattugia, 450 W, Colore: Argento
Grattugia elettrica con rullo professionale in acciaio inoxIdeale per grattugiare formaggio ma anche pane, frutta secca, mandorle e cioccolatoMade in Italy
9.2/10
OffertaBestseller No. 32
Ariete 447 Gratì 2.0 - Grattugia Elettrica Ricaricabile Senza Filo, Lunga autonomia fino a 1kg di...
Ariete 447 Gratì 2.0 - Grattugia Elettrica Ricaricabile Senza Filo, Lunga autonomia fino a 1kg...
Grattugia elettrica innovativa ed eleganteSenza fili e ricaricabileGrattugia formaggio, noci, cioccolato e pane secco
9.0/10
OffertaBestseller No. 33
Imetec GR1 1000 Grattugia Elettrica, Rullo in Acciaio Inox, Tramoggia in Alluminio, Contenitore...
Imetec GR1 1000 Grattugia Elettrica, Rullo in Acciaio Inox, Tramoggia in Alluminio, Contenitore...
Grattugia elettrica con rullo in acciaio inox per formaggi duri e pane seccoTramoggia in alluminio pressofuso: elevata robustezzaContenitore formaggio estraibile con coperchio salva-freschezza
8.4/10
OffertaBestseller No. 34
Ariete 457 Gratì Waterproof – Grattugia/scaglie elettrica ricaricabile senza filo lavabile sotto...
Ariete 457 Gratì Waterproof – Grattugia/scaglie elettrica ricaricabile senza filo lavabile...
8.0/10
OffertaBestseller No. 35
Ardes AR7350 Grattugia Elettrica Compatta, Rullo Dentato in Acciaio, Contenitore Formaggio Lavabile...
Ardes AR7350 Grattugia Elettrica Compatta, Rullo Dentato in Acciaio, Contenitore Formaggio...
7.4/10

Quando si compra un elettrodomestico, è necessario mettere in conto il suo stato di ‘salute’. Infatti, un buon mantenimento è in assoluto un processo fondamentale per garantire a qualsiasi apparecchio elettrico una lunga durata nel tempo. Rispetto agli utensili analogici, infatti, gli strumenti che funzionano a corrente, hanno bisogno di molta più attenzione. Ciò è dovuto sia alla loro struttura, che naturalmente è più complessa, sia alla frequenza con cui utilizziamo questi strumenti moderni.

Esistono alcune regole universali per mantenere un elettrodomestico, a prescindere da quale sia il suo scopo e il suo modello. Ad esempio, non bisogna mai arrotolare il filo di corrente in modo troppo aggressivo. In tal caso, infatti, potremmo tirare accidentalmente i fili interni, danneggiandone il collegamento. Un altro consiglio è quello di staccare sempre la presa di corrente dopo l’utilizzo. In questo modo, oltre a risparmiare corrente e far bene all’ambiente, si evitano problemi dovuti a sbalzi di corrente.

Questo discorso è ancora più importante quando l’elettrodomestico in questione è una grattugia elettrica. Infatti, questi apparecchi sono estremamente delicati, dal momento che alcuni loro componenti entrano spesso a contatto sia con il cibo sia con l’acqua. Pertanto, oggi vedremo tutti i trucchi e tutte le buone regole da seguire per garantire alla nostra grattugia elettrica una vita sana e lunga.

Scegliere bene gli alimenti

Non tutte le grattugie elettriche sono, ovviamente, uguali. Questi strumenti, infatti, si distinguono a seconda della potenza, dell’autonomia, delle funzioni e, ovviamente, del prezzo. Tuttavia, c’è un aspetto che spesso dimentichiamo, ovvero che le grattugie spesso trattano solo determinati tipi di alimenti. Questo, essenzialmente, dipende dal modello che acquistate. Pertanto, prima di mettere in funzione il vostro apparecchio, è necessario controllare quali tipologie di alimenti potete trattare e grattugiare.

In linea generale, vale una regola molto semplice: quanto più la grattugia è costosa, tanti più tipi di alimenti sarà in grado di lavorare. Ad esempio, i modelli più economici di grattugia – quelli, cioè a batterie e portatili – sono spesso progettati per trattare solo il formaggio. Invece, se acquistate un apparecchio professionale, potrete lavorare anche molti altri generi alimentari. L’importante è, naturalmente, esserne consapevoli. Solo in questo modo, infatti, potrete salvaguardare il vostro elettrodomestico.

Di solito, una grattugia monofunzionale – cioè, creata solo ed esclusivamente per grattugiare – tratta solo pochi alimenti. Si tratta, in generale, di formaggio, pane, frutta secca e cioccolato. Inserire all’interno dell’apparecchio alimenti differenti potrebbe, infatit, causare dei danni irreversibili. Ciò è dovuto al fatto che ogni grattugia ha al suo interno dei rulli in acciaio che sono appositamente creati per trattare questi alimenti. Inserirne diversi potrebbe, quindi, causare un inceppamento dei rulli. Diversa è, invece, la questione per le grattugie multiuso. Infatti, spesso queste hanno anche un’opzione tritatutto che prevede la lavorazione anche di frutta e verdure.

La pulizia è tutto

Per la corretta manutenzione di una grattugia elettrica, il processo di pulizia risulta davvero fondamentale. Infatti, la buona norma vuole che una grattugia vada igienizzata dopo ogni singolo utilizzo. Questa regola, in effetti, è necessaria per due motivazioni: sia perché protegge la vostra salute, sia perché protegge quella del vostro elettrodomestico. Accumulare residui di cibo, infatti, potrebbe risultare estremamente dannoso per il vostro benessere e, inevitabilmente, potrebbe causare danni ai rulli interni dell’apparecchio.

Un altro aspetto che bisogna considerare quando si parla di pulizie è, ovviamente, rappresentato dai detersivi. Le grattugie, soprattutto se professionali, sono molto delicate sia internamente che esternamente. Per questa ragione è necessario scegliere con attenzione i detergenti da adoperare. Infatti, i detersivi che utilizziamo normalmente in cucina potrebbero rivelarsi troppo aggressivi per questo apparecchio elettrico. In tal senso, è sempre meglio scegliere e acquistare prodotti specifici.

Quindi, anche se risulta inevitabilmente noioso, dobbiamo essere preparati a smontare e pulire la nostra grattugia dopo ogni singolo utilizzo. La prima cosa da fare è, naturalmente, staccare la presa di corrente. Infatti, solo dopo aver messo l’apparecchio in sicurezza, possiamo procedere. Ogni grattugia, ovviamente, si smonta in modo diverso. Per questo motivo, per essere sicuri di non far danni, è consigliabile controllare (almeno la prima volta) il libretto di istruzioni. Ovviamente, non tutti i componenti della grattugia risultano estraibili. Anzi, di solito, gli unici elementi che si rimuovono dal corpo principale sono i rulli e il cassetto di raccolta. Questi, infatti, vanno lavati separatamente.

Cavi, fili e corrente

Un altro trucco per dar lunga vita alla nostra grattugia è quello di trattare con cura le parti elettriche. Infatti, come tutti gli altri elettrodomestici, anche le grattugie hanno bisogno di particolare attenzione per quel che riguarda i cavi, le spine e le prese di corrente. Innanzitutto, come già accennato, bisogna trattare con attenzione il filo. Infatti, strattonarlo, arrotolarlo o staccarlo con troppa forza dalla presa potrebbe, nel corso del tempo, danneggiarlo in modo irreversibile. In questi casi, infatti, l’unica soluzione sarebbe quella di portare l’apparecchio in assistenza per sostituire il cavo danneggiato.

Un discorso a parte vale per le grattugie ricaricabili. Infatti, se queste hanno una base di ricarica, l’unica cosa da fare sarà quella di controllare lo stato di salute di quest’ultima. Anche in questo caso, ovviamente, vale la regola della gentilezza per quel che riguarda i fili. Una volta danneggiati, infatti, vi sarà impossibile ricaricare la vostra grattugia. Invece, per quanto riguarda le grattugie alimentate a batterie, è necessario cambiare queste ultime in modo periodico. Anche per quest’operazione, è consigliabile consultare il manuale di istruzioni. Infatti, ogni modello ha la propria struttura e il proprio processo di ricambio.

Un’altra buona abitudine, che vale per tutti i tipi di elettrodomestici, è quella di staccare sempre la presa di corrente. Infatti, anche se la vostra grattugia ha un posto fisso in cucina, è sempre meglio tenerla spenta nei momenti in cui non la utilizzate. In questo modo, infatti, eviterete innanzitutto danni dovuti a surriscaldamenti e sbalzi di corrente. Trattandosi di un apparecchio elettrico, l’improvviso calo di tensione potrebbe creare uno scompenso alla rete interna, finendo per danneggiare la vostra grattugia. Inoltre, staccando dalla corrente i vostri elettrodomestici nei momenti in cui non li utilizzate, risparmierete anche sulla corrente. Infatti, anche quando è in standby, la vostra grattugia consumerà una quantità minima di corrente.

Appassionata di cucina, hi tech e domotica, gli elettrodomestici sono il mio regno. Mi piace sperimentare e non mi lascio mai spaventare da nuove avventure – culinarie e non.

Classifica dei Migliori Prodotti

1 RGV 8G/S Maxi VIP 8 G/S Grattugia, 450 W, Colore: Argento

RGV 8G/S Maxi VIP 8 G/S Grattugia, 450 W, Colore: Argento

  • Grattugia elettrica con rullo professionale in acciaio inox
  • Ideale per grattugiare formaggio ma anche pane, frutta secca, mandorle e cioccolato
  • Made in Italy
2 Ariete 447 Gratì 2.0 - Grattugia Elettrica Ricaricabile Senza Filo, Lunga autonomia fino a 1kg di...

Ariete 447 Gratì 2.0 - Grattugia Elettrica Ricaricabile Senza Filo, Lunga autonomia fino a 1kg...

  • Grattugia elettrica innovativa ed elegante
  • Senza fili e ricaricabile
  • Grattugia formaggio, noci, cioccolato e pane secco
3 Imetec GR1 1000 Grattugia Elettrica, Rullo in Acciaio Inox, Tramoggia in Alluminio, Contenitore...

Imetec GR1 1000 Grattugia Elettrica, Rullo in Acciaio Inox, Tramoggia in Alluminio, Contenitore...

  • Grattugia elettrica con rullo in acciaio inox per formaggi duri e pane secco
  • Tramoggia in alluminio pressofuso: elevata robustezza
  • Contenitore formaggio estraibile con...
4 Ariete 457 Gratì Waterproof – Grattugia/scaglie elettrica ricaricabile senza filo lavabile sotto...

Ariete 457 Gratì Waterproof – Grattugia/scaglie elettrica ricaricabile senza filo lavabile...

  • Resistente all’acqua: la grattugia è completamente lavabile sotto il getto dell’acqua dopo...
  • 2 rulli inox: in dotazione il rullo dentato per grattugiare perfettamente formaggio...
5 Ardes AR7350 Grattugia Elettrica Compatta, Rullo Dentato in Acciaio, Contenitore Formaggio Lavabile...

Ardes AR7350 Grattugia Elettrica Compatta, Rullo Dentato in Acciaio, Contenitore Formaggio...

  • Rullo dentato in acciaio, removibile per una facile pulizia
  • Contenitore di raccolta lavabile in lavastoviglie
  • Comodo alloggiamento del cavo
Back to top
Apri Menu
Grattugia Elettrica